3443 visitatori in 24 ore
 245 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Franca Canfora

Difficile parlare di me, dirvi chi sono con poche parole. Franca in fondo è solo una semplice sognatrice, per la quale la poesia è passione, voglia di raccontare emozioni, gioie, dolori, ma anche cura dell’anima. Per questo lascio aperta la porta del cuore, lasciando che a parlare sia proprio lui, ... (continua)


La sua poesia preferita:
Che strano amore
Che strano amore è questo amore
fatto di niente, d'alito di vento
speso tra sussurri e pianto.
E' velina...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Non ti scordar di me
Non ti scordar di me

Non ti scordar di me
quando il tempo avrà chiuso il cerchio,
e sarò un’ombra fuori dalla scena.
Ricordami allora dolce e serena
come l’aria quieta della sera,
rifugio alle onde inquiete.

Ripensami, lago...  leggi...

Amarsi ancora
Com'è dolce la sera
se mi prendi la mano,
guardando lontano,
mentre intorno s'annera,
seduti sul chiostro
d'un...  leggi...

Come un addio
Se nel silenzio della tua mente
per me
ancora un posto avessi,
se coi tuoi occhi tristi
veder potessi
il dolore...  leggi...

L'ora del tramonto
E' già il tramonto
che incendia gli occhi
e m'innamora.
Si stagliano timide le ombre
sull'indaco, sul viola,
e nell'ultimo sole
stanno desideri appesi,
quelli che sai, ma fingi
di non aver pensato mai.
Il tramonto è l'ora della...  leggi...

Nel silenzio
Un giorno
uno dei tanti
lontana dal mondo
t'ascolterò
o silenzio,
Tu,
che non chiedi
ma concedi,
tu
che nei colori sfumati
di notti piene d'ombre
mi parli
e mi racconti
della mia anima sola
in cerca d'approdo,
di attese senza...  leggi...

Amor perduto
T'aspetterò
mentre mi lascerò vivere,
nello scorrere di stagioni,
perso lo sguardo,
vano cercando l'orizzonte
che non avrà alba
né tramonto
senza i tuoi occhi.
Immobili silenzi
riporteranno la tua voce,
e sarai...  leggi...

L'arcobaleno
Salirò l’arcobaleno
curvando la strada
che porta all’infinito.
Come abito smesso
svestirò il passato
e splendidi...  leggi...

Franca Canfora
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Che strano amore (25/01/2009)

La prima poesia pubblicata:
 
Come un addio (30/10/2007)

L'ultima poesia pubblicata:
 
E’ ancora novembre (27/11/2018)

Franca Canfora vi consiglia:
 Non ti scordar di me (25/02/2012)
 L'arcobaleno (07/12/2007)
 Amor perduto (04/07/2008)

La poesia più letta:
 
L'arcobaleno (07/12/2007, 13967 letture)

Franca Canfora ha 8 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Franca Canfora!

Leggi i 1523 commenti di Franca Canfora


Leggi i racconti di Franca Canfora


Autore del giorno
 il giorno 13/11/2012
 il giorno 01/07/2010
 il giorno 24/02/2010
 il giorno 08/11/2009
 il giorno 01/07/2009
 il giorno 22/03/2009
 il giorno 18/04/2008

Autore della settimana
 settimana dal 16/06/2009 al 22/06/2009.

Autore del mese
 il mese 01/01/2019
 il mese 01/11/2008

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Franca Canfora? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Franca Canfora in rete:
Invia un messaggio privato a Franca Canfora.


Franca Canfora pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

La coscienza di Zeno

"La coscienza di Zeno" è un romanzo dell'autore italiano Italo Svevo, amico di James Joyce. Il protagonista è (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Considerazione dell'autore
«31 gennaio 2011
Roma - Senato della Repubblica
dedicato con un sorriso e una carezza a tutti gli anziani.
»
Inserita il 01/02/2011  

Franca Canfora

I vecchi

Riflessioni
Siedono, sul tempo finito,
in attesa d'un vago domani,
incerte le mani, arrese e scarne,
sulle bianche carni rapprese,
e rivoli di sguardi trafitti
e pianto facile agli occhi,
gocce d'acqua sorgiva
che riscava rughe già fonde.
Hanno visi fissi e distanti
e voglia di baci e carezze,
di briciole d'amore, di vita,
e lacrime in punta di ciglia
che s'agitano tremule al sole
prima che il buio le colga.
Schegge di nostalgia e dolore
vacillano tra ricordi sopiti,
in tremule fiamme s'arrendono
nell'ultimo rosso tramonto.


Franca Canfora 08/11/2009 18:49| 18| 7923 7763


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Rosy Marchettini - Angela Rainieri - rossella santoro
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Poesia ricca di tenerezza dedicata a coloro che ci precedono, ormai al tramonto ma ancora bisognosi di affetto e pronti a donare amore.
Molto molto bella.»
Club ScrivereCarlo Sorgia (08/11/2009) Modifica questo commento

«Superba poesia, versi magici, versi veri, profonda riflessione, profondo amore quello che lal tua anima esprime verso coloro che..."hanno le lacrime facili"...essi sanno che ogni giorno in più è un giorno regalato... che il loro fututo non esiste, o meglio, esisterà quando avranno attraversato quella sottile linea dell'orizzonte e si troveranno innanzi alla Luce!
Mi hai molto, molto commossa, Franca...(Renato Zero sarebbe fiero di poterla cantare anche se ha fatto "Vecchio")
Applausi, Franca, da questo grande teatro, applausi infiniti per questa dolce e tenera carezza che hai saputo sfiorare su quei volti pieni di rughe... il passaggio della vita...!
Immensamente piaciuta ed apprezzata oltre che condivisa... un giorno saremo noi i Vecchi!»
Club ScrivereRosy Marchettini (08/11/2009) Modifica questo commento

«intensa e significativa poesia... i vecchi che hanno bisogno di tanto amore, di candidi sorrisi... molto bella, molto apprezzata»
Domenica Caponiti (08/11/2009) Modifica questo commento

«poetica e terribile descrizione allo stesso momento. Terribilmente vera e, anche quando ben scritta, la verità non cambia. Tu però sei stata veramente brava nel dipingere stati d'animo che si esprimono in dettagli.»
Club ScrivereMau0358 (08/11/2009) Modifica questo commento

«Un ritratto dei nostri vecchi come d'abile mano d'artista dipinto. Un tempo i vecchi erano simbolo di grande saggezza e guida per le nuove generazioni, oggi sono solo una pensione a fine mese ed un peso di cui nessuno se ne fa più carico. Che tristezza!»
Club ScrivereCarlo Fracassi (08/11/2009) Modifica questo commento

«Descrizione tenera e al contempo toccante e vera di questi poveri vecchietti che vivono nell'attesa di un domani incerto, vacillanti tra debolezze, dolori e solitudine... Versi profondi che fanno riflettere.
Bellissima e apprezzatissima.»
Club ScrivereAngela Rainieri (08/11/2009) Modifica questo commento

«Delicatissimi e commoventi versi che mi hanno fatto volare là, ove tanti vecchietti un sorriso mi donavano ogni qualvolta aprivo quel cancello per portare loro una parola buona, un sorriso e dai quali ho ricevuto tanto tanto – una frase mi è rimasta impressa "Sennò si muore!" – Vecchi, è una parola che non vorrei mai sentir dire, ma solo "più grandi di noi". Versi che hanno saputo scavare nel mio cuore.»
Club ScrivereBerta Biagini (08/11/2009) Modifica questo commento

«Curata sensibilità in questo meraviglioso quadro dai tenui colori di un'età che dovrebbe essere capita e rispettata da tutti. Quanto amore che richiedono gli anziani e quanto ne dovremmo dare. Molto sentita. Commuove.»
Daniela Messana (08/11/2009) Modifica questo commento

«tenera poesia di persone più grandi di noi... regaliamo loro sorrisi e carezze le offriremo un po' di felicità...brava franca...»
Christiane Riti (09/11/2009) Modifica questo commento

«Tenerezza e dolcezza in quelle persone che desiderano carezze, facili al pianto vivendo il tempo nell'incertezza ... Sapientemente scritta e apprezzata»
Club ScrivereLina Sirianni (09/11/2009) Modifica questo commento

«Un dolcissimo quadro... apre il cuore... emozione che scende dagli occhi... immagine perfetta di un grande sentire. Versi splendidi compongono una splendida poesia.»
Veleno (09/11/2009) Modifica questo commento

«un immagine, un dipinto, di quello che sono gli uomini quando abbandonano i sogni, le illusorie emozioni, e vivono nostalgicamente di ricordi. franca, ma di la verità ti è venuta facile perché è dedicata a me.»
Biondi Fernando (09/11/2009) Modifica questo commento

«Una delle poesie che ho letto e riletto più volte con immenso piacere. Davvero bellissima, triste, di un inestimabile valore.»
Simone Bello (09/11/2009) Modifica questo commento

«poesia meravigliosa che si raccoglie nella sua immensa tenerezza... molto bella»
Giovanni Monopoli (09/11/2009) Modifica questo commento

«I loro occhi osservano ma fermi... guardano oltre il loro tempo... quasi aspettando un tuo cenno di saluto... un sorriso...
Bellissima... molto intensa...»
Club Scriverepoeta per te zaza (09/11/2009) Modifica questo commento

«tristemente reale... Anche i vecchi desiderano abbracci... ma nessuno glieli dà.Bella .»
Silviana (10/11/2009) Modifica questo commento

«La poesia è come la libertà non ha bisogno di aggettivi. Questa è poesia.»
Giorgio Lavino (12/11/2009) Modifica questo commento

«penso, spesso alla vecchiaia, con struggimento infinito, e piango per la fragilità e l'impotenza, una tenerezza, un dolore e un mistero... si diventa bambini... cuccioli indifesi, questa tua dolcissima poesia è realisticamente l'immagine che si imprime nel cuore toccando l'anima. grazie»
rossella santoro (30/11/2009) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Amicizia
Rocce
E'
Compagne di scuola
Amore
Invecchiare
Sogno d'amore
Sorridimi
L'istante
Venezia
Le notti senza amore
D'uguale amore vorrei
Del parlar d'amore
Al sabato mattina
Penombre
Crepuscolo
Quando cadrà la sera
Penombra
Un cielo di corallo
Quando vorrai
Sera di primavera
Se tu vorrai
Non ti scordar di me
Malia di te
Grembo di madre
Mentre l'estate muore
Tu che sai
In punta di sogni
Tu resterai
Senza parole
Resta qui con me
S'io fossi
Che ne sai
Sarò per te
E tornerà settembre
Il fiore rosso dell'amore
Autunno d'amore
Che strano amore
Un altro giorno vorrei
Amore
Occhi azzurri
Amarsi ancora
Non chiamarlo amore
Amor perduto
Viandante
Cercami
La carezza
Un giro di valzer
Un nome nel silenzio
Amarti perché
Parole
Non stasera
Voci nel vento
Il nostro amore
Ascolta
Il sorriso della luna
Dialettali
Roma sparita
Bonanotte Roma!
Mentre Roma s’addorme
Maturando... tutta ‘na vita
Quanno lo schiavo se ribbella
L'invidioso
Donne
8 marzo 1908
Quando verrà il tempo
Io, sono donna
Famiglia
14 gennaio
Ti cercherò
Ti voglio dire
Il cassetto
Il silenzio dei colori
L'angelo senza ali
Ora so
Una lettera ingiallita
Mai più
Mentre il treno corre
Non sei più tu
Il nido vuoto
Era solo ieri
Come un addio
Fantasia
Ultima luna
Come passero sul ramo
Rosa di maggio
I miei occhi bambini
L'ultima foglia
Notte
Amico vento
Haiku
Haiku 2
Haiku 1
Impressioni
Tra vecchie mura
Dalle finestre d’agosto
D'un tratto a primavera
Inverno
Gennaio in color seppia
Nelle crepe del muro
Canto per te
Tra marmi e luci
Voglia di mani
Li spaghetti de magro
La capinera
Ombre e luci
L'attesa
La bolla di sapone
La porta
Introspezione
Il gabbiano
Come ogni cosa
Lacrime d'estate
Felicità
Vita mia
Malinconie sul mare
Notte
Al lato della strada
E mi trovo qui
Il granello
Il sasso
E m'accarezza il silenzio
Nel silenzio
Al mare d'inverno
Il fuoco nel camino
Lapislazzuli di cielo
Sera d'aprile
Dove sei
Solitudine
Nostalgia
Pensieri
Quando nasce poesia
L'arcobaleno
Nel buio
Nel tramonto
Morte
Quante volte
Lo scatolone
Er cappotto novo
Novembre
I pini a novembre
Stella di Gennaio
I bimbi d'Izieu
Se vi penso
Auschwitz
Morire piano
Si fece notte
Cadrà la neve
L'ultima notte
Lasciate che dorma
Il garofano rosso
Aiutami
Natura
Alba d'agosto
Nel bosco d'autunno
Veniva Giugno
Primavera
Lacrime di marzo
Quadro d'agosto
Dopo le spine
Acqua
Come l'autunno
Girasoli
Tra i monti e il mare
Il colore del cielo
Paesaggio al tramonto
Dopo l'Autunno
Serenata d'estate
Mia Madre, la Natura
Tornerà primavera
E scende la sera
L'Onda
Nel viale d'autunno
[Le altre di argomento "Natura"]
Ribellione
Il calice
Chiedigli perché
Riflessioni
E’ ancora novembre
Nel cimitero d’agosto
Nel pianto di cicale
Marlene (bimba di Ausctwitz)
E venne il giorno
Il mal di vivere
LA vita è bella
Nel vento di marzo
Memorie sul lago
Alba di febbraio
L'ultimo pensiero
Ed è già Natale
E intanto piove
Tu che viva stai
La ruga
La panchina
La resa
Passi d'agosto
Tra gli ulivi
Sera
L'ora del tramonto
Sarebbe bello
Persiane chiuse
Guardando il cielo
E ti penso
Passi sull'onde
Tra voli di storni
Gocce e passi
Le parole della notte
E siedo qui
Notte
I vecchi
Ladra di momenti
E' quasi tempo
Un pensiero
Sera sul lago
Ombre
Tra piume di gabbiano
Il tronco
Pioggia d'estate
Rose
Vent'anni
Chissà
Primavera bugiarda
Sospesa
Paura
Quando si fa sera
Senza di te, mentre fuori piove
Il mattino
Tra il pianoforte e il mare
Orme e profumi
Sul molo
Lungo il fiume
Gocce
Satira
Er giro de boa
Er pettegolezzo
Er geloso
Doppo er Natale...
Sociale
La nuova povertà
Spirituali
Vieni



Premio Scrivere 2017
La Magnolia Introspezione (“I sogni si nascondono nei silenzi della notte” Khalil Gibran)
Sogno d’amore Amore (“Nessun cuore ha mai provato sofferenza quando ha inseguito i propri sogni.” Paulo Coelho) Secondo premio
Dalle finestre d’agosto Tema Libero
Premio Scrivere 2015
Non è mai troppo tardi Oltre le distanze (Amore)
Senza nome e senza amore Sete di giustizia (Sociale) Menzione di merito
D’un tratto, a primavera Poesia a tema libero
Premio Scrivere 2014
D’uguale amore vorrei I nodi del destino (Riflessioni) Primo premio
Le notti senza amore Tema Libero
Premio Scrivere 2013
Al sabato mattina Oltre la porta (Riflessioni) Secondo premio
Del parlar d’amore Tema libero
Premio Scrivere 2011
Non ti scordar di me Amore (Se tu mi dimentichi) Primo premio
La vita è bella Tema libero
Premio Scrivere 2010
La panchina
Senza parole Poesia d'amore sul tema (Tu che mi ascolti)
Premio Scrivere 2009
Notte Le lunghe notti del poeta
Non toccate il mio silenzio (a mia madre) Poesia d'amore Secondo premio
Premio Scrivere 2008
Pensieri all'alba Tema libero Secondo premio
Amore Poesia d'amore

Franca Canfora
 I suoi 2 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
L’ora della merenda (17/05/2018)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
C’era una volta la Befana (23/05/2018)

Il racconto più letto:
 
L’ora della merenda (17/05/2018, 296 letture)


 Le poesie di Franca Canfora



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it